Fuorirotta – viaggi non convenzionali

Presentazione di FuoriRotta a cura dell’autore Simone Falso, in dialogo con alcuni viaggiatori premiati dal bando per viaggi non convenzionali promosso dal progetto.

giovedì 20 settembre dalle ore 21.00

Nato come sviluppo delle esperienze di viaggio vissute e documentate dai suoi ideatori e come occasione di riflessione sul sempre più attuale tema del diritto al viaggio, FuoriRotta è un progetto itinerante che, attraverso una pluralità di linguaggi, esperienze e punti di vista, rivista e riqualifica l’ormai troppo abusato concetto di viaggio, liberandolo dalle convenzioni del turismo di massa e dalla necessità di fuga, per riscoprirne il profondo senso di veicolo di conoscenza, comprensione e racconto di sé e dell’altro, secondo tempi, spazi e modi che rompono gli schemi imposti dalla società contemporanea, per ritrovare l’essenza dell’andare e del lasciarsi andare, lento e attento.

Con la stessa lentezza di sguardo e ascolto, spinti dal piacere della (ri)scoperta, nell’autunno 2014 Andrea Segre, Matteo Calore e Simone Falso hanno percorso le steppe kazake, protagoniste del film documentario “I sogni del lago salato” e di quello che metaforicamente è stato il primo viaggio FuoriRotta. Dal Kazakistan, così come dalle terre che circondano la Fortezza Europa, raccontate da Andrea Segre nel suo libro “FuoriRotta – Diari di viaggio”, ha mosso i primi passi FuoriRotta, invitando i giovani di ogni origine e cittadinanza a disegnare le geografie del contemporaneo attraverso esperienze e racconti di viaggio capaci di uscire dall’abituale rotta. È così che nel 2015 è nato il primo Bando FuoriRotta, a cui hanno fatto seguito altre tre edizioni, accompagnate da centinaia di nuovi viaggiatori ed aspiranti tali, in cammino lungo altrettante rotte, verso direzioni sempre nuove.

Il 29 maggio, in occasione della tappa bolognese di IT.A.CA’, sono stati annunciati i vincitori del Bando FuoriRotta 2018, aperto quest’anno agli aspiranti viaggiatori under 40 e, come sempre, attento alla dimensione della conoscenza e del racconto non convenzionali. I viaggiatori di questa edizione compieranno i propri percorsi di ricerca entro la fine del 2018, mentre alcuni dei viaggiatori delle edizioni passate stanno lavorando agli sviluppi creativi dei progetti premiati dai primi tre bandi promossi da FuoriRotta.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>