agricoltura bio urbana al Basso Isonzo

Guardate un po’ che succede in città!

domenica 3 aprile nei campi di Moreno e Valentina, abitanti del Basso Isonzo, si è svolta la semina di grano saraceno, favella e trifoglio;
clicca qui per vedere le foto


sono piante leguminose utilizzate nell’agricoltura biologica per ridare fertilità al terreno (questo in particolare coltivato per decenni con due sole colture, mais e soia, e tanti concimi chimici ed antiparassitari);

la semina è avvenuta a mano! secondo le stime dei proprietari dovrebbe essere circa un secolo che non avveniva una semina a mano su questo terreno!

nello stesso campo si è svolto nei giorni scorsi un lavoro di recupero degli antichi fossi, importantissimi per permettere all’acqua di scorrere e defluire (questa zona è a rischio allagamenti – vedi alluvione di novembre 2010);

splendide anche le galline padovane e il loro pollaio; deliziose le loro uova!

grigi cementificatori tremate,
l’agricoltura biologica urbana avanza ;-)

grazie a Valentina e Moreno per quanto state facendo!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>